Incentivi

Tu sei qui:/Incentivi

Stanno per partire i Voucher per la digitalizzazione

Il Mise informa che, partire dal 30 gennaio 2018 e fino al 9 febbraio 2018, potranno essere richiesti i “Voucher per la digitalizzazione delle imprese”, la misura finalizzata ad incentivare gli investimenti per la digitalizzazione dei processi aziendali e all'ammodernamento tecnologico delle micro, piccole e medie imprese. ENTE EMANATORE: Ministero dello Sviluppo Economico SETTORI ECONOMICI: tutti i settori DESTINATARI I voucher potranno essere

Incentivi creazione d’impresa e assunzioni, pubblicata la guida

L’ANpal (Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro) ha pubblicato la Guida agli incentivi per l’occupazione e la creazione d’impresa. Il documento Guida agli incentivi assunzioni e creazione d'impresa, descrive gli strumenti che prevedono le agevolazioni per le assunzioni e per la creazione d’impresa. Gli strumenti a disposizione, sono quelli previsti dalla normativa nazionale e regionale. Lo

Resto al SUD – incentivi a fondo perduto per i giovani under 35

Pubblicata in GU la Legge n.123 del 03 Agosto 2017 (Disposizioni Urgenti per la Crescita nel Mezzogiorno) . Questa apporta modifiche al D.L.  n.91 "Resto al SUD" che prevede incentivi a fondo perduto per i giovani under 35 residenti al Sud. La norma  fa seguito a quanto disposto dal  “Decreto Legge Sud”, (DL 29 dicembre

Campania: contributi a fondo perduto per efficientamento energetico aziendale

finLa Regione Campania ha pubblicato un bando per la concessione di contributi a fondo perduto per efficientamento energetico delle aziende. Ovvero a favore delle imprese non soggette agli obblighi di cui all’art. 8, comma 3, del D.lgs. n. 102/2014 e volte a sostenere la realizzazione di Piani di investimento aziendali per l’efficientamento energetico. Possono beneficiare

Al via il Bando “Campania Start Up Innovativa”

La Regione Campania ha pubblicato l’Avviso “CAMPANIA START UP INNOVATIVA” con l'obiettivo di sostenere la creazione e il consolidamento di start-up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza. Finalità del bando “CAMPANIA START UP INNOVATIVA” è aumentare la competitività del sistema produttivo regionale attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e servizi ad alto

Campania: incentivi ai territori esclusi da aree di crisi non complessa

La Regione Campania ha pubblicato il bando che disciplina gli incentivi ai territori esclusi da aree di crisi non complessa. La dotazione finanziaria prevista è di 15 milioni di Euro. Potranno beneficiare delle agevolazioni piccole, medie e grandi imprese costituite in forma di società di capitali, incluse le società cooperative e le società consortili, economicamente

Contributi a fondo perduto per investimenti nelle aziende agroindustriali

La Regione Campania ha pubblicato il decreto che prevede contributi a fondo perduto per investimenti nelle aziende agroindustriali. Il Bando emesso dalla regione è in attuazione con il PSR 2014-2020 a valere sulla tipologia d'intervento 4.2.1 “Trasformazione: Commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli nelle aziende agroindustriali” Investimenti aziende agroindustriali - ammissibilità dei progetti Per poter essere

Bando Oratori: contributi per l’attivazione di spazi parrocchiali

Attraverso il Bando Oratori (misura "Oratori - Presidio valori"), la Regione Campania ha destinato risorse pari a  6 milioni di euro per la concessione di contributi a favore delle realtà oratoriali finalizzati a promuovere l’attivazione e la realizzazione di oratori e di spazi parrocchiali. Obiettivo del Bando Oratori, è promuovere l’attivazione e la realizzazione di oratori

Aree di crisi non complessa: dal 4 Aprile le domande di agevolazione

Al via gli incentivi aree di crisi non complessa. Il Mise ha definito termini e modalità per la presentazione delle istanze. Dalle ore 12.00 del  4 aprile si potranno presentare le domande per l’accesso alle agevolazioni. Ai sensi della Legge n181/1989 che definisce i territori delle aree di crisi non complessa, a breve saranno definite

Beni strumentali-Nuova Sabatini: dal 1° Marzo nuovo modulo di domanda (Industria 4.0)

Riaperto lo sportello per la presentazione delle domande per le imprese che decidono di investire in beni strumentali secondo le regole della Nuova Sabatini(D.L. del Fare art. 2 decreto-legge n. 69/2013). Il Ministero dello Sviluppo Economico, con la nuova legge di stabilità ha stanziato risorse finanziarie per 560 milioni di euro. La Nuova Sabatini prevede contributi