Garanzia Giovani

Tu sei qui:/Garanzia Giovani

Garanzia Giovani è il programma con il quale l’Unione europea finanzia politiche attive di orientamento, istruzione e formazione e inserimento al lavoro, a sostegno dei NEET, vale a dire giovani che non sono impegnati in un’attività lavorativa, né inseriti in un percorso scolastico o formativo (NeetNot in Education, Employment or Training).

Garanzia Giovani offre strumenti concreti per entrare nel mondo del lavoro, valorizzando le tue attitudini e il tuo background formativo e professionale dei giovani.

BenEssere giovani in Campania: parte “Organizziamoci” con nuove opportunità di crescita

La Regione Campania con il progetto BenEssere Giovani "Organizziamoci" definito con il D.D. n.527 del 30/11/16 mira a sensibilizzare i giovani (dai 16 ai 35 anni) alla cultura d'impresa, all'acquisizione di esperienze e competenze per stimolare la crescita personale, la cittadinanza attiva e la conoscenza dei territori. L'obiettivo di BenEssere giovani "organizziamoci" è traghettare i giovani

Black Friday dei finanziamenti a tasso zero

Abbiamo colto lo spirito del Black Friday e pensato ad un’agevolazione per i giovani aspiranti imprenditori che vogliono avviare una nuova impresa con i finanziamenti a tasso zero di Garanzia Giovani. Contattaci dal 25 al 28 novembre ed avrai la prefattibilità gratuita della tua idea e  nessun costo iniziale di istruttoria per presentare la tua

Finanziamenti per aprire un’attività – con Garanzia giovani fino a 50 mila euro

Selfiemployment è il nuovo strumento per l’autoimpiego che concede  finanziamenti agevolati per l'avvio di nuove attività imprenditoriali. Dopo 20 anni questo strumento ha mandato in pensione il vecchio lavoro autonomo meglio conosciuto come prestito d’onore. Finito il tempo del fondo perduto la nuova misura di  Invitalia oggi si presenta più flessibile con finanziamenti modulabili in base

Garanzia Over: 10 mln di euro per reinserimento lavorativo di ex percettori di AA.SS in deroga

  La Regione Campania potenzia il "Programma Ricollocami" affiancando a Garanzia Giovani una nuova misura GARANZIA OVER  la quale prevede incentivi all'assunzione dei lavoratori che nel triennio dal 2012 al 2014 sono stati percettori di ammortizzatori sociali in deroga, ma che attualmente sono disoccupati e privi di sostegno al reddito. La misura ha l'obiettivo di salvaguardare

SELFIEmployment: il fondo per gli incentivi ai giovani imprenditori

Habemus data! Dal 1 marzo 2016 alle ore 12 sarà possibile presentare domanda e business plan per partecipare a SELFIEmployment, la misura del Ministero del Lavoro che permetterà, attraverso Invitalia, di finanziare progetti ai giovani dai 18 ai 29 anni iscritti al programma Garanzia Giovani. Quali sono le caratteristiche di questo fondo? Leggiamole insieme nuovamente

Monitoraggio e Valutazione di Garanzia Giovani

Il Piano Europeo Garanzia Giovani è oggetto di monitoraggio e valutazione dell’attuazione degli interventi. Obiettivo è documentare i destinatari raggiunti, certificarne il numero e le loro caratteristiche. Oggetto di monitoraggio e valutazione sono anche l’avanzamento della spesa e gli effetti delle misure sullo stato occupazionale del giovane beneficiario. Gli indicatori utilizzati sono quelli definiti nell'allegato

Il ruolo delle Regioni

Per la buona riuscita del programma, Garanzia Giovani richiede una strategia condivisa tra Stato e Regioni. In sinergia con il Piano Nazionale che individua le azioni comuni per il territorio nazionale, ciascuna Regione adotta un Piano Attuativo coerente con la strategia nazionale. Le Regioni sono Organismi che si dislocano in una posizione intermedia tra il

Garanzia Giovani: i Servizi per l’impiego

Le aziende possono offrire un’opportunità a giovani di 15-29 anni che non studiano, non lavorano e non stanno svolgendo formazione, ma stanno intraprendendo un percorso di inserimento nel mercato del lavoro attraverso il supporto dei servizi per l’impiego e il Programma Nazionale Garanzia Giovani. I Servizi per l’impiego sono la reale porta di accesso per

Garanzia Giovani, come funziona

La Garanzia Giovani è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile. L’intento del piano è quello di finanziare i Paesi Membri con  tassi di disoccupazione superiori al 25%. Il programma dell'Unione europea intende assicurare ai giovani residenti in Italia di età compresa tra i 15 e i 29 anni  di entrare nel mondo del lavoro.

Iscriviti a Garanzia Giovani e aderisci a SELFIEmployment

Dicembre è il mese in cui si fa il bilancio dell’anno che sta per concludersi e si pensa ai buoni propositi per l’anno che verrà. In un periodo in cui si parla delle difficoltà che vivono le nuove generazioni nel trovare un impiego ed una stabilità economica, sembrano essere arrivate finalmente buone notizie! Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, promuove il nuovo Fondo Rotativo Nazionale SELFIEmployment. La parola SELFIEmployment esprime il concetto di Autoimprenditorialità ed Autoimpiego a cui fa riferimento questo Fondo. Si tratta infatti di una iniziativa dedicata ai giovani imprenditori iscritti al Programma Garanzia Giovani (l’iniziativa dell’Unione europea per promuovere l’occupazione giovanile) e finanziati  nelle loro attività imprenditoriali attraverso il credito agevolato. In breve i punti chiave che rappresentano SELFIEmployment: